05 marzo 2020

Avviso Pubblico

Misure urgenti per evitare la diffusione del Covid-19 (coronavirus)

VISTO l'Art. 50, cc. 5 e 6 del D.lgs. 267/2000;

VISTO il Decreto Legge del Consiglio dei Ministri del 23/02/2020 pubblicato in Gazzetta Ufficiale n. 6 del 23/02/2020;

VISTO l'Art. 2 del suddetto provvedimento per il quale “Le autorità possono adottare ulteriori misure di contenimento e gestione dell'emergenza, al fine di prevenire la diffusione dell'epidemia da Covid-19 anche fuori dai casi di cui all'art. 1, c. 1”;

VISTO l' art. 1 lett. D del DPCM del 04/03/2020 “misure per il contrasto e il contenimento sull'intero territorio nazionale del diffondersi del Virus Covid-19”

Al fine di porre in essere gli interventi opportuni alla tutela dei cittadini e del personale comunale, l'Amministrazione intende promuovere azioni preventive di propria competenza in modo da evitare il crearsi di situazioni di sopraffollamento all'interno della Casa Comunale, nello specifico, nelle zone d'attesa prospicienti gli uffici ed all'interno di essi;

SI DISPONE

LA SEGUENTE REGOLAMENTAZIONE DI ACCESSO AL COMUNE

sarà consentito l'accesso al cittadino esclusivamente nelle giornate e negli orari di ricevimento al pubblico, ovvero:

martedi dalle ore 9,30 alle ore 13,00
mercoledì dalle ore 15,30 alle ore 18,00
giovedì dalle ore 9,30 alle ore 13,00

sarà altresì possibile l'accesso nelle gionate e fasce orarie diverse solo esclusivamente in caso di appuntamento e relativa autorizzazione da parte del dipendente o amministratore ricevente.

Il personale comunale addetto al servizio di portineria, per tale finalità, è tenuto a registrare su apposito registro cartaceo ogni singolo cittadino che fa richiesta di accesso al comune, riportando anche l'ufficio destinatario.

Lo stesso personale è altresì tenuto a monitorare il numero di accessi, autorizzando solo un numero massimale di 3 unità per singolo ufficio destinaraio e comunque n.15 complessivo per l 'intero Comune.

Tale disposizione, in attesa di nuova regolamentazione del servizio di portineria, è valida fino al vigore ed ad eventuale rinnovo delle prescrizioni ministeriali di cui al DPCM del 04/03/2020.

Il Segretario Generale: Avv.to Domenica Ficano
Il Resp.le del I° Settore: Dr. Vincenzo Schillaci
Il Datore di Lavoro: Ing. Santi Sottile
Il Vice Sindaco: Arch. Annamaria Mazzola

 

torna all'inizio del contenuto