08 ottobre 2019

Avviso Pubblico

Bando/ricerca destinatari Donazione “Cane d'Assistenza”

L’Associazione “Pachamama” e il Comune di Castelbuono, nell'ottica di incrementare l’offerta di servizi e strumenti a sostegno della disabilità e quale prima iniziativa della convenzione quadro “svolgimento di attività ludico-ricreative, sportive, socio-educative di aggregazione e riabilitative/terapeutiche rivolte a bambini, ragazzi e adulti in condizioni di fragilità sociale” approvata con Delibera di G.M. n.11 del 27/08/2019, hanno il piacere di pubblicare il presente avviso “donazione cane d'assistenza ”.

Per tale finalità, possono presentare la domanda i cittadini diversamente abili - nello specifico soggetti con

disabilità motoria, preferibilmente residenti nel Comune di Castelbuono.

Il cane oggetto della donazione verrà affidato a titolo gratuito dall'Associazione proponente “Pachamama” nel mese di dicembre c.a.

Il cane da servizio opportunamente addestrato aiuterà l’utente affidatario a svolgere le mansioni quotidiane supportandolo nel percorso di autonomia e indipendenza; si riportano alcuni esempi:

  • affiancamento in casa e luoghi pubblici, mezzi di trasporto e posto di lavoro
  • raccolta e riporto oggetti da terra
  • chiusura ante e cassetti
  • altre attività legate alle esigenze personalizzate.

I cittadini e richiedenti dovranno essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • età del destinatario 8-60 (Bambini-ragazzi-adulti)
  • L’utente e la sua rete familiare dovranno garantire spazi e tempo adeguati alla cura e al benessere del cane.
  • Il cane dovrà vivere in famiglia partecipando attivamente alla routine domestica.
  • La disponibilità a far effettuare periodici sopralluoghi preventivi e successivi alla consegna del cane al fine di verificarne lo stato di cura e benessere.
  • Una dichiarazione d'impegno alla cura del cane con possibilità per l'associazione di riprenderlo in caso di manifesta assenza di idonea cura.

Una volta affidato il cane diventerà di proprietà dell’utente destinatario che si farà carico, interamente, delle spese di mantenimento ordinarie e straordinarie del cane.

Una commissione tecnica formata da rappresentanti istituzionali e dalla Associazione proponente selezioneranno le richieste pervenute, e individueranno il destinatario.

Le domande dovranno pervenire entro e non oltre il 22 novembre c.a, al protocollo comunale.

La commissione le vaglierà per esprimersi entro il 29 novembre c.a.

L'Assessore
Anna Lisa Cusimano

torna all'inizio del contenuto