24 giugno 2019

Avviso pubblico bonus figlio

Criteri e modalità di erogazione del bonus di 1.000,00 euro per la nascita di un figlio, ex art.6, comma 5 L.R. n. 10/2003 – anno 2019

In applicazione dell'art.6, comma 5 della legge regionale 31 luglio 2003, n 05, al fine di promuovere la riduzione ed il superamento degli ostacoli di ordine economico alla procreazione per le famiglie meno abbienti il Dipartimento Regionale Famiglia e delle Politiche Sociali, nei limiti dello stanziamento disponibile, prevede l'assegnazione di un bonus di € 1.000,00 per la nascita di un figlio dal 01/01/2019 al 31/12/2019.

Possono presentare istanza per la concessione del Bonus, un genitore o, in caso di impedimento di quest'ultimo, uno dei soggetti esercenti la potestà parentale, in possesso dei seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana o comunitaria ovvero, in caso di soggetto extracomunitario, titolarità di permesso di soggiorno;

  • residenza nel comune di Castelbuono;

  • Indicatore I.S.E.E del nucleo del richiedente non superiore ad € 3.000,00.

Alla determinazione dello stesso indicatore concorrono tutti i componenti del nucleo familiare ai sensi delle disposizioni vigenti in materia.

Le istanze dovranno essere inoltrate al Comune rispettando le seguenti scadenze:

Per i nati nel primo semestre

(dall'01/01/2019 al 30/06/2019)                  

entro il 26/07/2019

Per i nati dal 01/07/2019 al 30/09/2019  

entro l'11/10/2019

Per i nati dal     01/10/2019 al 31/12/2019

entro il 10/01/2020

 

Per la redazione delle due graduatorie, si procederà secondo i criteri di seguito elencati:

a) Stima del parametro reddituale. I nuclei familiari con minor reddito ISEE avranno priorità;

b) Stima del numero dei componenti del nucleo familiare: a parità del precedente requisito, i nuclei con maggior numero di componenti avranno priorità;

c) Data di nascita dei soggetti per i quali sussiste il beneficio: a parità dei precedenti requisiti, sarà considerato l'ordine cronologico delle nascite.

L'Istanza dovrà essere redatta su specifico schema predisposto ed allegato al presente e dovrà essere presentato presso l'ufficio protocollo di questo Comune.

All'istanza deve essere allegata la seguente documentazione:

  • fotocopia del documento di riconoscimento dell'istante in corso di validità;

  • attestato indicatore I.S.E.E riferito all'anno 2018;

  • in caso di soggetto extracomunitario, copia del permesso di soggiorno in corso di validità;

  • certificato di nascita del bambino per cui si chiede il beneficio, o atto di adozione;

Il Comune di residenza della madre, accertato il possesso dei requisiti sopra indicati inoltrerà le richieste di contributo all'Assessorato della Famiglia, delle Politiche Sociali e delle autonomie locali che provvederà alla redazione della graduatoria regionale, ordinando i soggetti per indicatore I.S.E.E crescente e procederà all'erogazione del beneficio, per il tramite del Comune di residenza, secondo l'ordine di graduatoria e compatibilmente con lo stanziamento del Bilancio disponibile.

Nel caso di situazione ex equo sarà data precedenza al bambino con data di nascita anteriore.

I moduli per la richiesta sono disponibili presso l'ufficio dei Servizi Sociali siti in via S.Anna n°25 Castelbuono.

Castelbuono, lì 21/06/2019

l'Assessore ai Servizi Sociali
Annalisa Cusimano

torna all'inizio del contenuto